Menu Chiudi

62° Sagra della Nocciola – Magazine

Pittura su strada, organizzata dal CIF

Mercoledì 29, alle 17, presso Piazza Martiri della libertà, il CIF organizza per i bambini, un pomeriggio di pittura su strada.

Cos’è il CIF?

Il Centro Italiano Femminile è un’associazione di donne, senza fini di lucro, che opera in campo civile, sociale e culturale per contribuire alla  costruzione di una democrazia solidale e di una convivenza fondata sul rispetto dei diritti umani e della dignità della persona.
Il CIF è nato dopo la guerra con l’obiettivo specifico di aiutare le donne a leggere, a scrivere e ad imparare un mestiere. Le volontarie del CIF si battono da sempre e lo fanno ancora oggi per migliorare i diritti delle donne.

Il Centro Italiano Femminile è un soggetto autonomo rispetto ai partiti politici e a qualsiasi altro movimento; a Caprarola, il gruppo si è costituito nei primi anni ’90, grazie a giovani donne, per lo più insegnanti, che hanno messo a disposizione il loro tempo per insegnare a leggere e a scrivere a tutte coloro che ne avessero voglia e desiderio.
L’associazione ebbe un periodo di pausa, per mancanza di iscritte e verso la fine degli anni ’90 riprese ad essere attiva. Da allora, è presente a Caprarola e dal 2008, è guidata dalla presidentessa Paola D’Ascia.

Il CIF a Caprarola

Il CIF, a Caprarola, con Paola D’Ascia, è impegnato in:
– corsi di insegnamento della lingua italiana agli stranieri adulti;– progetto “compiti facili” sovvenzionato dal comune e rivolto ai bambini stranieri nella scuola primaria;
– corsi di ricamo, maglia, uncinetto, cucito, pittura e decorazione per adulti;
– dal 2015, corsi per bambini con “Impara L’arte e mettila da parte”.

Durante il periodo natalizio, il CIF organizza mercatini di Natale e ogni 8 marzo, per la festa della Donna, propone eventi di vario genere. Nelle feste paesane, il CIF collabora con le numerose associazioni organizzando giochi popolari, gare di pittura, pittura su magliette, collage con tappi colorati, riciclo creativo. In occasione della 62a Sagra della Nocciola, in piazza Martiri della libertà, il CIF permetterà ai bambini di giocare con colori e fantasia, pitturando su strada.

La presidentessa Paola D’Ascia dice: “Potremmo fare di più, molto di più, anche se il gruppo non è numeroso e mancano forze giovani.”
La sagra della nocciola potrebbe essere un’ottima occasione per conoscere meglio il CIF e avvicinarsi, perché no!?
Partecipate numerosi!