Menu Chiudi

Stunt Man Show

Dalla pagina Facebook di Patrik Folco detentore del GUINNESS WORLD RECORDS di parcheggio acrobatico in parallelo più stretto nel 2012, con un gap di soli 22 cm

La carriera di stuntman della famiglia Folco (circensi da quattro generazioni) inizia nel 1953 con “tre cavalli bianchi” e forse per puro caso!! In quegli anni in Europa si sparse presto la voce dello strepitoso duo di cavallerizzi formato dal nonno Athos, capostipite della famiglia, e da sua sorella Cipriana, favolosa ballerina a cavallo che eseguiva delle evoluzioni mai al mondo fino ad allora eseguite da donne e in particolare il famoso salto mortale da cavallo a cavallo. Coincideva con il loro spostamento dal Circo Svedese Scott al Cirque D’Hiver di Parigi (che per importanza possiamo paragonarlo all’attuale Montecarlo).E proprio a Parigi iniziavano le riprese del film per il cinema “Trapezio” e data la somiglianza ai due attori protagonisti Tony Curtis e Gina Lollobrigida il nonno e la zia vennero presi rispettivamente come loro controfigure. Fu così che cominciava casualmente, mi raccontava mio nonno Athos, la sua avventura cinematografica in diversi generi e filoni come film in maschera e spaghetti western e poi come produttore di spettacoli live a tema stuntman.. La seguente generazione trova il capostipite nel suo primo figlio Gianluca, ovvero mio papà, che si specializza fin da giovane in attività atletiche di corpo libero e a cavallo e sul finire degli anni settanta, con il boom in Italia dei film polizieschi, fa della sua innata passione per auto e moto il mestiere che lo ha reso uno degli stunt sul reparto auto più completo al mondo. Non v’è mezzo che non abbia messo su due ruote o auto che non abbia cappottato o demolito..e che dire..con un curriculum così: Impossibile per noi figli pensare ad un qualsiasi altro mestiere dopo essere nati su due ruote e cresciuti con pane e crash, pasta e avventura!!
La mia formazione artistica, come per mio fratello minore Darix, comincia come da tradizione con lo studio delle basi delle arti circensi, nella fattispecie con una formazione quinquennale all’Accademia del Circo Italiana per poi continuare e completare il quadro familiare degli stunt direttamente nei live shows in tour in Italia e nel mondo come giovani talenti.. Non potrò mai descrivere l’emozione immensa che mi accompagnò davanti ad un pubblico nel mio primo passaggio su due ruote a quindici anni come quella del primo crash a diciassette. Lo stesso racconta mio fratello del suo debutto a sedici anni in questo pazzo mondo dove il caso ci ha portati e ci fa rimanere….grazie alla minuziosa dedizione e all’esperienza che col tempo abbiamo acquisito per diventare una azienda leader nel settore si circonda di importanti collaborazioni e vanta un numeroso e preparato team per offrire il massimo in ogni occasione: dal film tv o per il cinema alla realizzazione di live shows per parchi tematici, fiere, conventions, manifestazioni sportive ed ogni altro genere di evento da rendere spettacolare fino ad arrivare alla formazione stessa di nuovi artisti del mestiere con l’apertura nel 2005 della prima scuola di Stuntman in Italia. La nostra speranza? Quella di ritrovare quella sana e allo stesso tempo insana adrenalina dell’esibirsi anche nelle nostre future generazioni. D’altronde rimanendo ben saldi nel rispetto della vita, se pur consapevoli di camminare sulla linea di confine tra essa e la morte, finora abbiamo sempre vinto.

Torna al Programma